Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Casseforme e Ponteggi per l'edilizia

Piattaforma di sostegno per casseforme all'interno di vani KSP

Versatile e regolabile

La piattaforma KSP è utilizzata per vani ascensore e vani scale, pile cave o altre tipologie di cavità dove è necssario sostenere i pannelli della cassaforma. In genere, questo sistema è utilizzato insieme a sistemi rampanti tradizionali, in prossimità della parte esterna della parete.

Prodotto certificato da SIGMA KARLSRUHE.

  • In genere è utilizzata con mensole rampanti tradizionali sui lati opposti della parete.
  • La piattaforma KSP è costituita principalmente da traverse (DU o MK) e da una mensola con bilancino a gravità.
  • Di seguito le caratteristiche del sistema di base:
    • 250mm massima distanza di disarmo su ciascun lato della mensola (intervalli di 50mm);
    • possibilità di montare una piattaforma per il recupero del cono;
    • possibilità di impiego di diversi sistemi di ancoraggio (a parete, con scatole GP o rocchetti rampanti).

  • Copertura di qualsiasi distanza con materiale completamente standard e modulare, principalmente mediante traverse e travi in legno.
  • Versatilità grazie alla mensola a nottolino a gravità adattabile a tutte le tipologie di traversini e a diverse lunghezze.
  • Facilità di regolazione di tutti i tipi di cassaforma.
  • Due soluzioni in base alla tipologia di ancoraggio:
    • mensola con bilancino a gravità o con scatola GP. È utilizzata in progetti di ingegneria civile, in soluzioni per pile cave e cavità tra le pareti. La mensola poggia sul lato inferiore della cavità realizzata nella precedente fase di getto;
    • mensola pieghevole con mensola regolabile. Normalmente viene impiegata in edilizia, soprattutto per pareti in calcestruzzo a vista. Non sono previsti fori nella parete. La mensola regolabile poggia sulla mensola pieghevole, a sua volta fissata alla parete mediante un cono (DW15).