Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Casseforme e Ponteggi per l'edilizia

Centrale Elettrica di Kozienice, Polonia

Riduzione dei costi ed elevati standard di qualità e sicurezza

Descrizione

La centrale elettrica di Kozienice, operativa dal 1972, è la seconda centrale elettrica a carbone della Polonia e la prima in termini di produttività. Nel 2012 sono iniziate le opere di costruzione di una nuova sezione energetica. Con i suoi 1075MW contribuirà ad aumentare la produzione energetica nazionale di circa il 5%.

Soluzione ULMA

ULMA ha fornito attrezzature per la costruzione di diverse installazioni nell'ambito di questo progetto: la sala caldaie, l'impianto di desolforazione dei gas di scarico, il fabbricato delle attrezzature elettriche e la torre di raffreddamento.

  • Sala caldaie:

La sala caldaie, con una superficie di 87,1 x 63,35m e un'altezza variabile tra 3 e 6m, ha richiesto il getto di 20.000m3 di calcestruzzo in un'unica fase. Le pareti piene necessarie nelle fondazioni sono state costruite con travi monofaccia SMK assemblate con travere MK in modo da renderle compatibili con qualsiasi tipologia di cassaforma per pareti, nello specifico la cassaforma modulare ORMA. Questa fase ha anche previsto la costruzione di canalizzazioni alte 3,3m realizzate con lo stesso sistema di casseforme per pareti monofaccia.

  • Impianto di desolforazione dei gas di scarico:

La geometria di ogni struttura ha determinato la scelta del prodotto da utilizzare:

    • ORMA per le pareti diritte, grazie alla sua elevata efficienza e ai suoi costi ridotti per la manodopera e l'assemblaggio;
    • BIRA per le pareti curve, grazie al suo semplice meccanismo di curvatura che si adatta facilmente alla curvatura richiesta;
    • ENKOFLEX per i solai, grazie alla sua capacità di adattamento a geometrie irregolari.
  • Torre di raffreddamento:

A 13m di altezza, la costruzione della trave circolare realizzata con travi prefabbricate, ha richiesto uno spazio di lavoro sufficiente per eseguire la giunzione dei diversi segmenti. Le piattaforme di lavoro di 2,25 x 2,65m con il sistema MK hanno facilitato il getto tra le travi.

Il progetto include una tubazione sotterranea per l'acqua calda larga 4m e alta 2,7m che va dal perimetro della torre verso il centro dove raggiunge un'altezza di 20m. Le pareti sono state realizzate con la cassaforma ORMA, mentre il perimetro del tetto con tavole VR di due diverse dimensioni: 150 x 270cm e 150 x 360cm facili da movimentare e adattabili ad ogni area.

ULMA è stata in grado di soddisfare i requisiti più esigenti di progetti come questo: riduzione dei costi e standard elevati in termini di qualità e sicurezza.