Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Casseforme e Ponteggi per l'edilizia

Restauro del Ponte Vizcaya, Bilbao, Spagna

Arte industriale in quota

Descrizione

Dopo essere stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco nel 2006, il ponte Vizcaya è il simbolo della rivoluzione industriale avvenuta alla fine del diciannovesimo secolo. È il ponte adibito al trasporto più vecchio al mondo.

ULMA ha eseguito le opere di ristrutturazione più significative degli ultimi decenni. Il progetto è stato avviato alla fine del 2010 cominciando con la riverniciatura della struttura in ferro dopo che utenti ed esperti hanno deciso il colore da utilizzare.

Anche la struttura in ferro con rotaie su cui è appesa la gondola (parte basculante) necessitava di un intervento, per risolvere i danni subiti durante la Guerra Civile.

Soluzione ULMA

La struttura è stata completamente ricoperta da ponteggi modulari BRIO. 800t di materiale distribuito su 4 torri da 68m e lungo la struttura di ferro lunga 162m. Il ponteggio per le torri è stato poggiato al suolo, mentre quello sospeso per la struttura orizzontale è stato agganciato ad una trave.

La movimentazione degli addetti e dei materiali è stata agevolata dall'installazione di un paranco.

L'installazione del ponteggio è avvenuta per fasi: si è iniziato con le torri 1 e 2 sulla sponda Las Arenas e con un terzo del ponteggio per la struttura orizzontale che è stato sospeso ad una trave.

Successivamente, si è montato il ponteggio per le torri 3 e 4 sulla sponda Portugalete e lungo la struttura orizzontale, sospendendo sempre il ponteggio ad una trave. Il processo è stato ultimato quando si è finita l'installazione del ponteggio per la struttura in ferro del ponte.

La struttura del ponteggio per le torri è stata utilizzata anche per montare la piattaforma di sostegno del paranco. È stata realizzata con tavole di ponteggio appoggiate a travi di collegamento lunghe 5m a una quota di 7,5m.