Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Casseforme e Ponteggi per l'edilizia

Impianto di Depurazione delle Acque Reflue, Katowice, Polonia

Soluzioni ottimali per strutture circolari

Descrizione

Il nuovo impianto di depurazione ha sostituito la vecchia struttura di Gigablock, attiva dal 1981. Il progetto ha previsto la realizzazione di oltre 40 edifici e strutture adibite a varie funzioni e con diverse dimensioni. Gli elementi fondamentali in questo progetto sono stati la consegna puntuale dei materiali, l'esecuzione di più lavori contemporaneamente e la disposizione accurata dei diversi sistemi. Queste richieste hanno comportato l'intervento di ingegneri di grandissima esperienza in grado di operare con strutture complesse.

Soluzione ULMA

Il serbatoio settico è caratterizzato da due strutture molto complesse: pareti radiali con diametro da 16m e un'altezza fino a 12,9m, realizzate in 5 livelli. Due delle soluzioni fornite in questa struttura meritano una menzione particolare.

  • La realizzazione di 8 pilastri incassati per l'ancoraggio del sistema circolare di cavi precompressi. Il progetto e la soluzione costruttiva prevedevano una struttura che integrasse elementi della cassaforma modulare verticale, il sistema a travi H-120 e strutture in legno.
  • La cupola conica, che fa da sistema di copertura del serbatoio settico, è stata realizzata con una struttura di supporto a forma piramidale con travi in legno.

La struttura della copertura è stata posata su una piattaforma intermedia alta 12m costruita con una cassaforma a travi. Il sistema di supporto della piattaforma consisteva in 50 torri di carico controventate a diverse altezze a causa della forma conica del serbatoio.

Tutte le soluzioni realizzate con successo alla prima fossa sono state poi riutilizzate per la costruzione dei serbatoi successive.

Serbatoi secondari di sedimentazione

3 strutture radiali con diametro di 20m e alti 5,5m. I severi requisiti di finitura del calcestruzzo hanno richiesto l'uso di un sistema di casseforme a travi in grado di adattarsi alla particolare forma dei serbatoi. Le vasche di sedimentazione sono state costruite utilizzando moduli di pannelli a copertura di 1/8 della circonferenza e dei rispettivi riempimenti.

Reattore biologico

Struttura in calcestruzzo armato di oltre 10.000m2 con pareti alte 6,15m, costruita con tecnologia monolitica utilizzando una cassaforma modulare verticale con altezza tra 3 e 3,3m. Vista la complessità di progettazione, il processo di realizzazione di quest’ opera è stato suddiviso in circa 30 fasi. Per la costruzione è stata impiegata una gamma completa di prodotti, ovvero la cassaforma modulare verticale, la cassaforma orizzontale a travi, sistemi di puntellazione con strutture di sostegno e scale BRIO. La cassaforma modulare verticale con la struttura di sostegno è stata usata anche in altri edifici quali, ad esempio, le stazioni e le camere di pompaggio nonché nelle cabine di sabbiatura. Proprio per questo motivo la rotazione e il riutilizzo del materiale per la realizzazione delle diverse strutture hanno consentito di ottimizzare al massimo le attività previste in questo progetto.