Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Casseforme e Ponteggi per l'edilizia

Terminal di Esportazione del Carbone di Wiggins Island, Gladstone, Australia

Sistema MK per gallerie a cielo aperto molto lunghe

Descrizione

Questo terminal si trova presso Golding Point all'interno del porto di Gladstone.

In seguito alla crescente richiesta di carbone, il progetto WICET favorirà l'impennata del volume delle esportazioni di carbone prodotto dalle industrie del Queensland. Una volta messo in funzione, il terminal raddoppierà la capacità di esportazione del porto di Gladstone raggiungendo il traguardo di 80 milioni di tonnellate all'anno.

Soluzione ULMA

ULMA ha fornito tutte le casseforme e tutti i ponteggi necessari per la realizzazione del progetto, tra cui anche un pontile lungo 2km e la costruzione di 950m di canali per il trasporto del carbone.

Sono stati presi in considerazione molti fattori tra cui l'impermeabilizzazione, i cambi di direzione e la sicurezza, elemento fondamentale nell'ambito del progetto.

Per soddisfare tutte queste esigenze sono stati utilizzati carri per cordolo MK. Le giunzioni delle traverse del sistema MK hanno garantito elevata rigidità con un minor uso di materiale. Inoltre, hanno consentito la posa di piattaforme di getto più grandi rispetto a quelle normalmente impiegate.

Le gallerie sono state realizzate con lunghezze variabili da 15 a 30m al fine di agevolare l'adattamento del carro per cordolo ai cambiamenti di senso e alla pendenza variabile.

Il sistema idraulico presente ha consentito il disarmo senza particolari problemi, mentre i motori elettrici hanno permesso lo spostamento dei carri per cordolo a velocità pari a 6,2m/minuto. Le gallerie avevano diametro interno pari a 6,5m con spessore variabile delle pareti tra 37,5cm nella parte superiore delle pareti laterali e 70cm in quella inferiore.

Sono state fornite casseforme per pareti ENKOFORM VMK e ORMA e casseforme per solai ENKOFLEX.

Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Uni-Span, nostro partner in Australia. Per ulteriori informazioni visitate il sito web di Uni-Span.